• Fabbisogno idrico giornaliero
    ▶︎ Idratazione, Scienza e Salute

    Fabbisogno idrico giornaliero: quanto e come bere

    Come e quanto bere in 24 ore? Questa domanda rincorre, da sempre, chi vuole ottimizzare il fabbisogno idrico giornaliero. Ma ottimizzare l’acqua raccomandata per una persona non è facile, bisogna osservare una serie di indicazioni che possono variare in base all’età e alla condizione fisica. Cos’è il fabbisogno idrico giornaliero Quando si parla di fabbisogno idrico giornaliero ci si riferisce alla quantità di acqua da introdurre nel nostro organismo ogni giorno. Questo per mantenere in equilibrio il bilancio idrico, un insieme di processi fisiologici che servono al nostro organismo per mantenere costante la quantità di acqua nelle 24 ore giornaliere. Per mantenere costante il parametro è necessario che le perdite…

  • Carboidrati semplici o complessi
    ▶︎ Benessere & Lifestyle H3.0

    Carboidrati semplici e complessi: quali preferire per rimanere in forma?

    Carboidrati semplici e complessi, il dubbio di chi sta impostando una dieta: in che misura assumerli? Quali sono i carboidrati che devo preferire? In questi casi non bisogna improvvisare. Chiedi sempre al tuo dietologo la soluzione. Nel frattempo ecco qualche indicazione in più sulle differenze tra le varie tipologie. Cosa sono i carboidrati: definizione I carboidrati rappresentano la fonte principale energetica del corpo. Servono principalmente a fornire tutta l’energia necessaria alle cellule. Questo per far funzionare correttamente il nostro organismo. Ma vengono anche utilizzati come riserva energetica, in forma di glicogeno, specialmente nel tessuto muscolare e nel fegato. Quanti carboidrati servono al corpo? Il fabbisogno giornaliero di carboidrati varia dal…

  • quali sono i grassi buoni
    ▶︎ Benessere & Lifestyle H3.0

    Quali sono i grassi buoni di cui abbiamo bisogno?

    C’è sempre grande attenzione intorno a questo argomento: quali sono i grassi buoni e quali, invece, quelli cattivi? La questione non riguarda solo la dieta ma anche la salute dell’individuo. Ecco una guida base per scegliere in modo equilibrato. Cosa sono i grassi e a cosa servono I grassi, insieme alle proteine e ai carboidrati, appartengono alla classe dei macro-nutrienti. Ovvero quei nutrienti che ogni giorno dobbiamo assumere in una determinata quantità per garantire il corretto funzionamento del nostro organismo. I grassi sono fondamentali per il nostro corpo in quanto: Sono parte della membrana cellulare, garantiscono l’integrità della cellula. Servono per assorbire le cosiddette vitamine liposolubili quali vitamina A, D,…

  • Idratazione e stitichezza
    ▶︎ Idratazione, Scienza e Salute

    Il ruolo della buona idratazione per combattere la stipsi

    Idratazione e stitichezza sono elementi collegati e per risolvere il problema della stipsi bisogna bere tanta acqua. E seguire una dieta ricca di fibre con frutta, verdure e cereali. Tutto vero? Ecco come combattere la stitichezza anche con l’acqua e con la buona alimentazione. Cos’è la stipsi (o stitichezza) La stipsi è un disturbo molto comune caratterizzato da difficoltà ad andare in bagno, presenza di feci dure ed evacuazioni non quotidiane. A questo si accompagna anche un incompleto senso di svuotamento dell’intestino. Può colpire qualsiasi persona, ed è molto frequente nei bambini. Anche gli anziani e le donne in gravidanza ne soffrono, a causa dei cambiamenti fisiologici. Leggi anche: come idratarsi,…

  • Cos'è e a cosa serve il triptofano
    ▶︎ Benessere & Lifestyle H3.0

    Cos’è e a cosa serve il triptofano?

    Il triptofano (formula C11H12N2O2) è un aminoacido definito essenziale in quanto il nostro organismo non è in grado di produrlo e deve essere assunto con la dieta. Si trova soprattutto in avena, cioccolato, uova, semi di soia, latte e latticini. Cos’è il triptofano e a cosa serve Il triptofano è fondamentale per la produzione di proteine, enzimi e tessuto muscolare ma è anche decisivo per produrre alcuni importanti neurotrasmettitori quali la serotonina, che regola il tono dell’umore. Numerosi studi hanno mostrato come una supplementazione di triptofano fa aumentare i livelli plasmatici dell’aminoacido a una concentrazione tale da raddoppiare la sintesi di serotonina nel cervello. Gli effetti del triptofano sulla sintesi…

  • ginkgo biloba
    ▶︎ Benessere & Lifestyle H3.0

    Tutti i benefici del ginkgo biloba

    Un tempo chiamato solo ginkgo, poi è stato conosciuto come ginko o solo come ginkgo biloba. In ogni caso questa è una delle piante più note, antiche e conosciute della terra anche per le sue proprietà benefiche. Può essere assunto in forma di gocce, capsule e compresse. Ma perché è così famosa? A cosa serve e quali sono le sue proprietà? Scopriamolo insieme. Cos’è e a cosa serve il ginkgo biloba Il ginkgo biloba è una pianta appartenente alla famiglia delle Ginkgoaceae la cui fioritura avviene prevalentemente nei mesi primaverili ed estivi. Questa pianta, che ha origini giapponesi, è conosciuta per le numerose proprietà benefiche per il nostro organismo derivanti…

  • eleuterococco
    ▶︎ Idratazione, Scienza e Salute

    Benefici e usi quotidiani dell’eleuterococco

    L’eleuterococco è una pianta appartenente alla famiglia delle Araliacee ed è definita una pianta con proprietà adattogene ovvero aiuta l’organismo a tollerare e affrontare stress fisici e mentali. L’eleuterococco contiene i seguenti principi attivi, concentrati prevalentemente nella radice: Glucosidi eleuterosidi, tra cui eleuterosidi A e G. Derivati cumarinici, tra cui idrofraxidina. Fenilpropanoidi tra cui siringina e acido caffeico. Lignani tra cui sesamina e siringoresina. Saponine triterpeniche come: daucosterolo. B-sitosterolo. ederasaponina B. Tali principi attivi contenuti fanno sì che la pianta abbia diverse proprietà. Qualche esempio concreto? Ecco perché l’eleuterococco è una risorsa fondamentale. Proprietà dell’eleuterococco Miglioramento dei sintomi legati all’affaticamento moderato dopo due mesi di trattamento. Questo lo rende particolarmente…

  • neurogenesi
    ▶︎ L’Uomo, l’Acqua e la Mente

    Sei quello che mangi ma prima sei quello che bevi

    Conoscete il vecchio adagio “sei quello che mangi”? Molti di voi probabilmente sì. Bene, la ricerca scientifica degli ultimi anni vi ha attribuito un nuovo significato. Difatti, la nostra alimentazione sembra giocare un ruolo fondamentale anche in quel processo – definito appunto neurogenesi – attraverso il quale produciamo nuovi neuroni. Un’alimentazione ricca di cibo per il cervello sembra capace di promuovere questo meraviglioso processo naturale e quindi di intervenire potenzialmente nel riparare alcuni dei danni causati dalle malattie. Cos’è la neurogenesi: definizione La neurogenesi è il meccanismo biologico grazie al quale il nostro cervello può adattarsi alle esigenze della vita. E che ci consente di sostenere l’apprendimento di nuove abilità.…

  • bere d'inverno
    ▶︎ Benessere & Lifestyle H3.0

    Come e perché bere d’inverno

    Perché bere d’inverno fa bene? È importante per mantenere le cellule toniche, elastiche e garantire il corretto equilibrio psicofisico. Non devi bere tanta acqua solo l’estate. Nei mesi freddi il corpo suda anche se non sembra, la sudorazione evapora con l’aria secca. Quindi stai perdendo liquidi da reintegrare senza accorgertene. Inoltre, non devi aspettare lo stimolo della sete ma è meglio stabilire dei tempi in cui assumere liquidi. Questo discorso vale soprattutto per gli anziani e bambini che non sentono la voglia di bere con frequenza. Acquistare questa buona abitudine gioverà alla tua salute e combatterà i sintomi lievi della della disidratazione: sonnolenza, affaticamento, pelle secca, mal di testa, stitichezza,…

  • selenio
    ▶︎ Benessere & Lifestyle H3.0

    Proprietà, benefici e funzioni del selenio

    Spesso si sente parlare del selenio e delle sue proprietà, delle funzioni che riveste nel nostro equilibrio fisico. Questo elemento chimico legato ai minerali di solfuro di metallo fa parte del nostro organismo, fondamentale nelle giuste dosi per la sopravvivenza dell’organismo umano. Cos’è il selenio, definizione Il selenio può essere assorbito dall’intestino tenue sia in forma organica che in forma inorganica. Può essere ampiamente distribuito in vari tessuti corporei dove svolge importanti funzioni biologiche, principalmente attraverso la regolazione della sintesi delle selenoproteine. Queste sono una serie di 25 proteine, tra cui glutatione perossidasi (GPX), tioredossina riduttasi (TrxR), e iodotironina deiodinasi (IDD), contenenti selenio sottoforma di seleniocisteina, il cui ruolo principale,…

Integratori "Equilibrio & Performance"

Ordine H3 Mental Plus

Ordine H3 0 Stress

IDRO-GEN H3.0. MicroMolecole Detox

Ordine IDRO-GEN H3.0. MicroMolecole Detox

Ottimizzatori dell'Idratazione ON-THE-GO

Ordine Ottimizzatori dell'Idratazione

Quantità:

Smartwatch + App H3

Ordine Smartwatch