Sanificare auto con ozono
▶︎ Benessere & Lifestyle H3.0

Come e perché sanificare l’auto con l’ozono

Come sanificare auto con ozono? Rispondere a questa domanda è necessario: l’emergenza COVID-19 sta imponendo un cambio di abitudini ed è facile intuire che la macchina diventerà centrale negli spostamenti.

Soprattutto rispetto ai mezzi pubblici. Il motivo? Garantisce una maggiore sicurezza se paragonata ad autobus, treni e metropolitane dove è difficile mantenere le distanze.

Ozono contro i virus: funziona?

La risposta è sì. L’ozono è un gas è un gas naturale composto da ossigeno trivalente e – come ti ho già anticipato – ha una grande forza ossidante in grado di distruggere i virus: uccide gli organismi parassitari per lisi cellulare stracciando le loro membrane protettive senza lasciare tracce chimiche.

Per il CODIV-19 sono in atto delle sperimentazioni e non esistono ancora fonti ufficiali. Ci sono però studi che sostengono l’efficacia dell’ozono contro il Coronavirus. Dai un’occhiata a quest’articolo de il Thailand Medical News che spiega come:

Sia stato dimostrato che il gas ozono distrugge il coronavirus SARS e poiché la struttura del nuovo coronavirus 2019-nCoV è quasi identica a quella del coronavirus SARS, è relativamente sicuro dire che funzionerà anche sul nuovo Coronavirus”.

Anche l’articolo pubblicato su China.org.cn afferma che:

Secondo i risultati dell’esperimento su come l’ozono uccide il virus SARS condotto dal laboratorio nazionale P3 guidato dal professor Li Zelin, l’ozono è efficace nell’uccidere il virus SARS inoculato su cellule renali di scimmia verde, realizzando un tasso di uccisione del 99,22%. (…)È ragionevole prevedere che l’ozono è ugualmente efficace nella prevenzione e nel controllo del nuovo Coronavirus”.

Per questo motivo è importante prevenire il Coronavirus, e l’ozono potrebbe essere una delle soluzioni più efficaci. Questo gas trivalente già presente in natura è dotato di un forte potere ossidante che agisce in profondità contro batteri, virus, muffe, macchie e cattivi odori. Vuoi saperne di più? Scopri come sanificare auto con ozono.

Leggi anche: uso dell’ozono per la decontaminazione

Perché sanificare auto con ozono?

Parte della risposta si trova nel paragrafo che hai appena letto, ma c’è dell’altro. L’ozono è un valido alleato contro la diffusione di virus e batteri nell’abitacolo dell’auto, ma agisce anche contro altri elementi che trovano vita facile nella tua amata quattro ruote. Sto parlando di batteri, muffe, macchie e cattivi odori, spore e pollini.

Inoltre, elimina la puzza di sigaretta, traspirazione, cibo e pelo di animale. Senza dimenticare che allontana insetti infestanti come mosche, zanzare e formiche. Infine, l’ozono cancella i residui volatili dei detergenti chimici.

sanomed

So già cosa stai pensando: “Ma igienizzare auto con ozono non rischia di rovinare le superfici e tappezzerie”? Non temere, questo gas non è infiammabile o erosivo.

Una volta che si esaurisce la concentrazione necessaria a sanificare auto, l’ozono si converte di nuovo in ossigeno. In poco tempo avrai a disposizione una macchina sterilizzata in profondità. Potrai contare su una tappezzeria priva di agenti patogeni.

Ma anche su un impianto di climatizzazione senza cattivi odori, per un’atmosfera che minimizzi l’insorgere di allergie. Non preoccuparti, l’ozono non è pericoloso per uomini e animali, non è un inquinante ed è riconosciuto dal Ministero della Sanità (prot. n° 24482 del 31/07/1996) come Presidio naturale per la sterilizzazione di ambienti.

Come funziona ozonizzatore per auto

Per sanificare auto con ozono puoi utilizzare un ozonizzatore portatile di piccole o medie dimensioni per usi domestici e procedere alla sterilizzazione della macchina anche da solo. L’azione igienizzante si estende su tutte le superfici e non devi spostare nessun oggetto, né effettuare una pulizia con altri prodotti o fare un risciacquo.

 

Questo dispositivo si mette in moto in modo automatico, tramite pulsantiera o telecomando. Alcuni modelli vanno sistemati vicino al veicolo e prevedono la presenza di un tubo – da cui fuoriesce la sostanza battericida – collegato alle bocchette di aerazione. L’operazione termina quando viene raggiunta la concentrazione di ozono.

Dopo è bene mantenere il riciclo attivo per circa 10 minuti per consentire che l’abitacolo e tutte le condotte dell’impianto di climatizzazione siano sanificate.

Infine lascia le portiere aperte e fai arieggiare per 5 minuti. Una volta a bordo, avrai l’impressione di respirare aria pura e fresca senza percepire odori spiacevoli.

Tempi e costi di un trattamento con ozono

Quanto dura il trattamento di sanificazione auto con ozono? Tra i 15 e i 20 minuti. Non andare oltre per non rischiare intossicazioni, fastidi o rovinare i dispositivi elettronici.

Hai dubbi su come sanificare auto con ozono e vuoi rivolgerti ad aziende specializzate? Può essere la scelta giusta se non sai come usare il generatore di ozono in modo corretto. Il costo di imprese specializzate dipende da diversi fattori, difficile dare un tetto minimo e massimo. Ma ci sono anche soluzioni personalizzate.

Per approfondire: disinfettare ambiente domestico con l’ozono

Sanificare auto con ozono: esperienza?

Sanificare l’auto con ozono potrebbe essere una soluzione efficace anche per combattere il COVID-19 (a questo proposito va specificato che sono attualmente in atto delle sperimentazioni, ma non esistono però ancora fonti ufficiali) ed entrare in sicurezza nella cosiddetta fase 2, quella di convivenza con il virus. Tu hai già usato un ozonizzatore per auto? Racconta la tua esperienza nei commenti.

2 commenti

  • Andrea

    Buongiorno

    Vorrei fare una domanda che dopo qualche ricerca sul web sull’uso dell’ozono per effettuare la sanificazione.
    Come mai nelle norme che lo stato ha introdotto per la riapertura delle aziende, non ha inserito l’uso dell’ozono come prodotto per la sanificazione degli ambienti?

    Ad uso personale in casa, e per l’auto, ho chiesto informazioni anche io ed ero convinto che fosse la soluzione ideale per limitare contagio da covid 19, ma poi mi sorgono dubbi se lo stato non lo ha mezzo per sanificare gli uffici.

    Grazie

    • Marilena D'Ambro

      Ciao Andrea,
      ti ringrazio per il commento. Lo Stato non ha inserito l’ozono come strumento di sanificazione degli ambienti perché al momento ha preferito non assumersi responsabilità e ha seguito le disposizioni dell’OMS che si rifacevano questo studio. Le conclusioni a cui sono arrivati sono queste:

      Conclusions
      Human coronaviruses can remain infectious on inanimate
      surfaces for up to 9 days. Surface disinfection with 0.1% sodium
      hypochlorite or 62e71% ethanol significantly reduces coronavirus infectivity on surfaces within 1 min exposure time. We
      expect a similar effect against the SARS-CoV-2.

      Come si può ben vedere, anche in questo caso, ci si arriva per deduzione. Per quanto riguarda l’ozono, lo Stato non ha mai negato la possibilità di utilizzarlo solo non prende una posizione diretta. Vista la diffusione siamo in attesa di nuove disposizioni.

      A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Integratori "Equilibrio & Performance"

Ordine H3 Mental Plus

Ordine H3 0 Stress

HIDRO-GEN H3.0: Acqua Pura e Attiva. Sempre.

Ordine IDRO-GEN H3.0. MicroMolecole Detox

Ottimizzatori dell'Idratazione ON-THE-GO

Ordine Ottimizzatori dell'Idratazione

Quantità:

SANO3MED. GENERATORE DI OZONO PURO

Richiedi SANO3MED. GENERATORE DI OZONO PURO