bere tanta acqua per stare bene
▶︎ Benessere & Lifestyle H3.0

Perché bere tanta acqua per stare bene?

Perché bere tanta acqua? Semplice: è un elisir di una vita lunga e serena. Basti pensare che il corpo umano è composto dal 70% di liquidi, in pratica questa è la linfa vitale dei nostri organi principali. Sto parlando degli occhi, cuore, polmoni, cervello, reni che hanno bisogno di essere sempre idratati.

Questo per funzionare in maniera regolare. Siamo ciò che beviamo e la qualità della nostra salute dipende da questo prezioso liquido che ci accompagna ogni giorno. Troppo spesso ignorato o sprecato. Che ne dici allora di scoprire i poteri rigeneranti dell’acqua? Perché bere tanta acqua per stare bene? Approfondiamo la lettura. 

Quanta acqua bere al giorno e quanti litri

Quanta assumere in 24 ore? Te lo dico subito: la quantità di acqua da bere in una giornata è tra 1200 ml (6 bicchieri) e 2000 ml (10 dosi). Puoi ottenere il consumo medio di 1500 – 1600 ml assumendo un bicchiere di acqua a colazione e due bicchieri a pranzo e cena.

Infine, per completare l’opera devi assumere mezzo litro di acqua lontano dai pasti. La quantità d’acqua da assorbire deve aumentare se fai sport, hai la febbre alta o sei affetto da diarrea e vomito. Anche le donne in gravidanza devono bere molto: 2100 ml al giorno e se allattano il consumo giornaliero ideale è di 3100 ml.

Per approfondire: i migliori siti dedicati alla salute in Italia

 

Come bere correttamente l’acqua

È bene consumare le dosi di liquido consigliate durante l’arco della giornata. Ma come bere l’acqua? A piccoli sorsi. Deve giungere alle cellule lentamente e rilasciare a poco a poco i suoi benefici. Non bere mai tutto d’un fiato il corpo non fa in tempo ad assorbire le proprietà salutari dell’acqua. Anzi, avresti subito la vescica piena e percepiresti il bisogno di urinare. Inoltre, bere tanta acqua gonfia lo stomaco, in particolare se si esagera durante i pasti.

 

Bere troppa acqua fa male alla vescica

Domanda interessante: bere troppa acqua crea problemi alla vescica o è un falso mito? In realtà, basta bere la quantità d’acqua consigliata 1,5-2 litri al giorno. Se invece si manifestano problemi al tratto urinario dovresti aumentare l’assunzione di liquidi. In questo modo bere molta acqua fa urinare spesso ed espelli i batteri più facilmente.

In più, la pipì si assottiglia. Diventando meno concentrata può essere espulsa senza sintomi dolorosi. Bere tanta acqua fa bene alla cistite, una delle infezioni della vescica più ricorrenti. A dimostrare questa tesi pubblicata sulla rivista Jama Internal Medicine da un gruppo di ricerca francese-statunitense guidato da Yair Lotan dell’University of Texas Southwestern Medical Center di Dallas. Il bere in questi casi deve essere calcolato insieme al tuo medico di fiducia.

 

Assumere acqua per elimina la cellulite

Ecco perché bere tanto: vuoi eliminare questo problema, realizzando il sogno di ogni donna. Con l’acqua puoi combattere l’effetto buccia di arancia causata da sbalzi ormonali. Giocano un ruolo chiave gli estrogeni e progesterone, favorendo l’accumulo di grasso sui fianchi e cosce, la ritenzione idrica e l’impermeabilità capillare.

Perché bere tanta acqua per stare bene ed elimniare la cellulite

I rimedi? Fare sport e seguire una dieta equilibrata ricca di frutta e verdura con pochi carboidrati semplici e sodio. Ma, soprattutto, bere tanta acqua. L’acqua contro la cellulite è un valido alleato: diminuisce il sale nei tessuti e depura l’organismo. Ma non è tutto. Drena i liquidi in eccesso ed evita che ristagnino.

Ma cosa bere per eliminare la cellulite?

Qual è l’acqua giusta? Quella povera di sodio. Questa componente deve essere inferiore a 20 mg/l. Quanta acqua bere per togliere la cellulite? Due litri di al giorno è la quantità consigliata da medici e nutrizionisti. Se fai sport, però, devi incrementare l’assorbimento dei liquidi e bere tre litri di acqua al giorno.

 

Bere tanta acqua prima di andare a dormire

So già cosa stai pensando: “Perché bere prima di andare a dormire?”. Secondo l’analisi pubblicata sul Behavioral Medicine Journal idratarsi prima di mettersi a letto è una buona pratica che aiuta a migliorare i processi del sonno e della digestione. Contribuisce a recuperare i liquidi persi durante la giornata, bruciare calorie – l’acqua fredda se bevuta prima di coricarsi aiuta a perdere peso – e rimuove le tossine assunte dal corpo provocate dalla cattiva alimentazione e dall’inquinamento.

Bere acqua di notte fa bene anche al cuore (riduce gli infarti), alla pelle (la rende più luminosa) e ai muscoli (scongiura i crampi notturni). Quanti bicchieri d’acqua bere prima di andare a dormire? Basta un bicchiere per sentirsi rilassati e prendersi cura della propria salute.

 

Bere tanta acqua: pro e contro

Perché bere tanta acqua, fa davvero bene? Questo è uno dei dubbi più diffusi, soprattutto tra chi non riesce ad avere una buona e costante idratazione. La risposta è sì, ma un abuso eccessivo può comportare problemi all’organismo. E quali sono i pro e contro di bere tanta acqua? Vediamoli:

 I vantaggi di una corretta idratazione

L’acqua aiuta a dimagrire: 8 bicchieri di acqua al giorno idratano l’organismo, donano una sensazione di sazietà e sgonfiano addome e fianchi. Assicurati che i bicchieri siano abbondanti e a temperatura ambiente per evitare uno shock termico. Inoltre potenzia il sistema immunitario: bere tanta acqua previene i malanni di stagione, evita l’accumulo di sale nei reni scongiurando la comparsa dei calcoli e fluidifica il sangue mantenendo l’apparato cardiovascolare in buona salute.

Perché bere tanta acqua prima di coricarsi? Basta un bicchiere per stare bene

Bere tanta acqua pulisce il fegato. L’acqua purifica l’organismo dalle scorie e dalle tossine in eccesso tramite sudore e urini a trarne beneficio è il fegato che viene riequilibrato. Da non dimenticare: L’acqua migliora la pelle. Assumere la giusta dose d’acqua fa bene alla salute della cute, la rende più luminose ed elastica.

Inoltre, bere tanta acqua scongiura la secchezza dell’epidermide, rimuovendo tossine e batteri. Senza dimenticare che la pelle è formata dal 70% d’acqua e ha la capacità di assorbirla tramite l’acido ialuronico rallentando l’invecchiamento del derma.

I benefici dell’acqua coinvolgono altri valori: bere acqua abbassa il colesterolo cattivo e aumenta quello buono. Ultimo passaggio ma non per importanza. Bere acqua aiuta la concentrazione e aumenta la felicità: l’acqua favorisce il flusso delle sostanze nutritive nel nostro organismo incrementando i livelli di endorfina, sostanza legata al buon umore, che lancerà segnali di positività alla mente e al corpo.

Assumere tanta acqua: i contro

Eccoci arrivati ad analizzare l’altro lato della medaglia: bere troppa acqua fa male? Cerchiamo di capire cosa può accadere se si cade in una sorta di dipendenza da sete anche senza sentirne davvero il bisogno, andando oltre la quantità raccomandata.

Bere troppa acqua aumenta la pressione arteriosa: bevi 4-5 litri di acqua al giorno senza consultare il medico? A patto che tu non soffra di particolari problemi di salute, ti consiglio di consultare il tuo nutrizionista prima di continuare così. Immettere troppa acqua nel corpo provoca aumenti di pressione, incrementando il volume del sangue.

Assumere troppa acqua mette sotto sforzo cuore e reni, questi ultimi si troverebbero a dover espellere liquido in esubero, lavorando più del normale. Bere troppo durante i pasti è sconsigliato: il motivo? Rallenta la digestione causando un’eccessiva diluizione dei succhi gastrici. Di conseguenza, sentirai quella
fastidiosa pesantezza allo stomaco.

Ultimo punto: se bevi acqua in eccesso il cervello non ha il controllo dei liquidi: bere troppa acqua impedisce al cervello di avere il comando sull’ADH, ormone antidiuretico che regola il funzionamento dei reni durante il sonno. Il risultato? Rischi di soffrire di insonnia perché dovrai alzarti molte volte di notte per urinare.

Leggi anche: come idratarsi, buone abitudini da seguire

 

Perché bere tanta acqua: condividi la tua esperienza

In questo articolo ti ho spiegato perché ingerire tanta acqua fa bene all’organismo. Il consumo di questo liquido permette al nostro corpo di autoguarirsi e migliorarsi. Tuttavia, non bisogna eccedere senza aver prima consultato il tuo medico di fiducia. Ora tocca a te. Tu conosci l’importanza di bere tanta acqua? Parliamone insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Integratori "Equilibrio & Performance"

Ordine H3 Mental Plus

Ordine H3 0 Stress

IDRO-GEN H3.0. MicroMolecole Detox

Ordine IDRO-GEN H3.0. MicroMolecole Detox

Ottimizzatori dell'Idratazione ON-THE-GO

Ordine Ottimizzatori dell'Idratazione

Quantità:

Smartwatch + App H3

Ordine Smartwatch