ozono e COVID
▶︎ Benessere & Lifestyle H3.0

Ozono e Virus: uso dell’ozono per la decontaminazione

Lo scoppio del CoViD-19 in tutto il Mondo ha aumentato la consapevolezza delle persone sulla trasmissione di malattie respiratorie nell’ambiente interno. Le prove mostrano che il SARS-CoV-2 potrebbe sopravvivere nelle goccioline respiratorie per diversi giorni e che le persone che respirano aria contenente queste goccioline potrebbero essere ad alto rischio di contrarre la malattia.

Proprio per questo si rende necessario un metodo di disinfezione dell’aria affidabile ed efficiente per decontaminare gli ambienti ad intenso traffico di persone, e quindi ad alto rischio potenziale.

Caratteristiche dell’ozono

L’ozono (O3) è un gas instabile comprendente tre atomi di ossigeno. È instabile perché il gas si degrada rapidamente al suo stato stabile, ossigeno diatomico (O2) con la formazione di atomi di ossigeno libero o radicali liberi.

Gli atomi di ossigeno liberi o i radicali sono altamente reattivi e ossidano quasi tutto (compresi virus, batteri, composti organici e inorganici) nei contatti, rendendo l’ozono un disinfettante e ossidante estremamente potente.

Dati sperimentali mostrano che l’ozono è efficace nel ridurre i batteri presenti nell’aria della stanza non occupata. Oltre il 90% dei batteri presenti nell’aria potrebbe essere ridotto dopo l’ozonizzazione. Poiché i virus sono generalmente più sensibili all’ozono rispetto ai batteri, si potrebbe supporre che tutti i virus vengano inattivati se viene rimossa una grande percentuale di batteri presenti nell’aria.

L’ozono è un gas che ha una buona capacità di penetrazione e un potente potere ossidante, quindi la sua efficienza molto più forte dei comuni disinfettanti come cloro e ipoclorito. L’uso di cloro o ipoclorito in molti paesi è stato significativamente ridotto a causa della possibilità di formazione di sottoprodotti cancerogeni come i trialometani (THM) durante il processo di disinfezione.

Al contrario, la disinfezione con ozono non produce residui dannosi e tutto l’ozono residuo verrà riconvertito in ossigeno in breve tempo. L’ozono è quindi considerato un disinfettante ecologico e grazie a questa sua peculiarità unica dovrebbe essere usato in ospedali, cliniche e studi medici, fabbriche, spazi pubblici, trasporti pubblici chiusi, alberghi e abitazioni. Ma vediamo come produrre ozono puro per la nostra sicurezza e salute.

Da leggere: Spese di sanificazione degli ambienti di lavoro. Agevolazioni e credito d’imposta

Ozono e Virus: efficacia testata

L’ozono puro può essere creato da generatori specifici che utilizzano tecnologie differenti: 1) generatori a effetto a corona; 2) generatore a celle Siemens, 3) lampada a raggi UV, 4) elettrolisi (possibile solo in presenza di acqua).  I generatori a effetto a corona si sono dimostrati particolarmente efficienti.

È molto importante che il dispositivo usi una tecnologia avanzata e con qualità di livello superiore, al fine di generare solo ed esclusivamente ozono puro. Sul mercato infatti sono presenti diversi dispositivi a basso costo che producono contaminanti unitamente all’ozono oppure sono semplici riciclatori d’aria.

Al fine di testare l’efficacia dell’ozono nella riduzione dei batteri presenti nell’aria, il nostro staff di scienziati ha selezionato un laboratorio universitario con un’area di circa 12 m2.

laboratorio

Poiché per inattivare i virus e uccidere batteri e spore, almeno la prima volta che si opera un trattamento di sanificazione in ambienti ad alto tasso di contaminazione, è richiesto un alto livello di saturazione da ozono il processo di disinfezione è stato effettuato ad aula vuota da persone, animali e piante.

Dipendendo la durata del trattamento dalle dimensioni della stanza, è stato scelto un generatore di ozono con uscita 1,5g / h. La capacità del generatore di ozono scelto ha la capacità di mantenere all’interno un’alta concentrazione di ozono (0,5 – 5 ppm). Il dispositivo è stato posizionato nella stanza in modo tale da garantire una buona distribuzione dell’ozono.

Il generatore di ozono è stato acceso da un temporizzatore per iniziare il processo di ozonizzazione dopo aver chiuso tutte le finestre e le porte. La concentrazione di ozono è stata monitorata utilizzando un sensore digitale di ozono. Sono stati testati diversi livelli di ozono (0,5, 2,5 e 5 ppm) per determinare il valore ottimale per uccidere quanti più microrganismi possibile.

Ozono e Virus: decontaminazione

La concentrazione di ozono aumenta molto lentamente nel periodo iniziale (i primi minuti). Il ritardo nell’accumulo della concentrazione di ozono è probabilmente dovuto al consumo di ozono per inquinanti ossidanti (inclusi batteri e virus) nel periodo iniziale.

Dopo aver ossidato i principali inquinanti, la concentrazione di ozono all’interno della stanza aumenta rapidamente fino al livello desiderato. Per garantire la disinfezione dell’intera stanza è stato mantenuto un alto livello di ozono per 30 minuti. Una volta spento il generatore, la concentrazione di ozono diminuiva gradualmente mentre si convertiva in ossigeno.

I batteri sono stati sterminati ed i virus sono stati inattivati dall’ozono. Senza residui tossici. I disinfettanti chimici di uso comune possono anche essere usati per la disinfezione dell’aria, di solito mediante vaporizzazione o spruzzatura, ma questi sono generalmente difficili da decomporre, e lasciano residui chimici tossici pericolosi per la salute umana, animale e vegetale. Per non parlare dei risvolti devastanti sull’Ambiente. (inquinamento falde acquifere, fiumi, laghi, mari, oceani).

Ozono e Virus: facilità d’uso

L’ozono è facile da usare e, con le giuste precauzioni, i dispositivi eroganti ozono possono essere usati anche da personale non esperto. Basta un apparecchio dotato di sistemi di qualità, di timer pre-programmati e seguire le istruzioni fornite dal fabbricante.


Sano3Med. Sanificazione ambientale con BioOzono

L’attrezzatura, grande o piccola a seconda delle proprie esigenze, può essere utilizzata in una singola stanza, in un grande spazio pubblico o, con le versioni trasportabili, anche su mezzi di trasporto pubblico come autobus, treni, navi e aeromobili. La nostra linea di generatori di ozono puro, Sano3Med, prodotta interamente in Italia con tecnologie innovative e all’avanguardia, risponde alle esigenze più disparate. Dalla casa al grande ospedale.

 

I risultati delle ricerche su SARS

Secondo i risultati dello studio condotto dal laboratorio nazionale P3 guidato dal Professor Li Zelin, l’ozono è efficace nell’inattivazione del 99,22% del virus SARS.

Il virus SARS-CoV-2 identificato a Wuhan e il virus SARS apparso per la prima volta nel novembre 2002 nella provincia del Guangdong anch’essa in Cina sono simili per l’80% nella sequenza genomica. Questo fattore ci fa comprendere che plausibilmente l’ozono sia ugualmente efficace nella prevenzione e nel controllo del CoViD-2019.

Da leggere: come rinforzare il sistema immunitario

 

Ozono e Virus: quali soluzioni?

Il fatto che l’ozono possa avere un forte effetto dipende dalla nostra capacità di controllare i suoi livelli di concentrazione. Per questo motivo i nostri dispositivi SANO3MED son programmati con timer specifici e forniamo al cliente precise tabelle e modalità d’utilizzo al fine di avere trattamenti efficaci e garantiti. SANO3MED è semplice da utilizzare e i suoi effetti e benefici sono immediati.

Ci auguriamo che l’utilizzo dei nostri generatori di ozono possa essere utile in questo momento così drammatico. Magari per rendere più sicuri e salubri gli ambienti in cui il personale sanitario e tutte quelle persone. Incluse quelle che lavorano nell’industria alimentare e dei trasporti, stanno lavorando alacremente per garantire un futuro al nostro meraviglioso Paese.

Ognuno di noi può fare la propria parte in questo momento. Noi di H3.0 Water abbiamo lavorato giorno e notte per cambiare radicalmente ed in pochi giorni tutti i nostri programmi da startup innovativa e poter dare un fattivo contributo per prevenire i rischi di contagio e ridurre i rischi di diffusione dell’epidemia.

 

Alcuni link per approfondire il tema

3 commenti

  • Andrea carfora

    Buongiorno Ho visto il vostro prodotto macchina per ozono
    vorrei informazionidel macchinario
    Generatore di ozono essendo una ditta di impiantistica
    Elettrica e condizionamento vorrei capire se con
    Questa apparecchiatura potrei dare un servizio di
    Sanificazione ai clienti piccoli uffici e parrucchieri e come
    Poter lasciare una dichiarazione se posso essere abilitato
    A questo servizio ed anche un preventivo del macchinario
    Grazie un saluto
    Andrea Carfora

    • fabrizio alemanno

      Buongiorno Andrea,
      per la sanificazione occorre avere un patentino ed una formazione specifica.
      Se vuole contattarci, ci invii una mail.
      Buon lavoro,

      • Roberto

        Buongiorno sig. Fabrizio.
        Leggendo la sua risposta ad un commento, Lei sostiene che per la sanificazione bisogna avere oltre alla formazione anche un patentino.

        Quindi la sanificazione eseguita da personale dipendente di un’azienda (per es. sanitaria tipo RSA ,Riabilitazione ecc. )non è in regolare ?
        Può darmi gentilmente ulteriori informazioni e le relative normative di riferimento?
        Grazie e buona giornata.
        Roberto Montoni

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Integratori "Equilibrio & Performance"

Ordine H3 Mental Plus

Ordine H3 0 Stress

HIDRO-GEN H3.0: Acqua Pura e Attiva. Sempre.

Ordine HIDRO-GEN H3.0

Ottimizzatori dell'Idratazione ON-THE-GO

Ordine Ottimizzatori dell'Idratazione

Quantità:

SANO3MED. GENERATORE DI OZONO

Richiedi SANO3MED. GENERATORE DI OZONO