bere acqua e limone
AREA 3: Idratazione e Salute

Fa bene bere acqua e limone?

Bere acqua e limone sembra essere uno dei suggerimenti più diffusi da qualche tempo a questa parte. Non meraviglia che lo sia visto che l’acqua è matrice, madre e mezzo delle cose e di tutte le specie viventi.

Non esiste vita senza acqua, essendo sostanza da cui traggono origine tutte le cose e che, con il suo scorrere, si fa simbolo dell’eterno mutare dell’esistenza.

Tutto ciò è la materia della vita ma bere acqua e limone sembra assurgere a qualcosa di molto più benefico per il nostro corpo e per la nostra mente.

Tutto parte dalla fonte di vita

L’acqua abbraccia un ingrediente in cui madre natura ha effuso mille qualità e benefici, un agrume tanto speciale quanto antico. Tuttavia, non tutti siamo consapevoli del perché questa bevanda così economica e naturale possa farci bene.

Non sappiamo bene neppure in che modo possa aiutarci e non siamo a conoscenza dei casi, sia pur limitati, in cui dovremmo evitare di assumere questa combinazione.

I benefici del bere acqua e limone hanno iniziato a diffondersi a macchia d’olio in rete, nelle sale di fitness, tra gli amanti del benessere e i seguaci della dieta vegana.

Il tutto, come se si trattasse di una cura, la vera panacea di tutti i mali. Ma è davvero proprio così o si tratta di un’ennesima moda per la salute? Cerchiamo di scoprirlo.

Da leggere: perché bisogna bere tanto per stare bene?

 

Acqua e limone: cos’è, caratteristiche

Bere acqua e limone significa semplicemente assumere una bevanda che nasce combinando il liquido più comune al mondo, l’acqua, con succo dell’agrume giallo. Niente di più semplice.

Ed è un ottimo sostituto a succhi artificiali e bevande come quelle gasate. Per ottimizzarne gli effetti il consiglio è quello di assumerne un bicchiere al mattino a stomaco vuoto.

Diverse ricerche hanno scientificamente dimostrato la sussistenza di una moltitudine di benefici derivanti dal bere acqua e limone. Ecco tutto ciò che ciascuno di noi dovrebbe sapere al riguardo.

 

Bere acqua e limone: ecco 6 benefici

Digestione e disintossicazione

Poiché la struttura atomica del liquido è simile a quella dei succhi digestivi nello stomaco, induce il fegato a produrre la bile. Che aiuta a mantenere il cibo in movimento attraverso il corpo e il tratto gastrointestinale senza intoppi.

Negli studi sugli animali, l’acido citrico trovato nell’acqua di limone ha anche dimostrato di proteggere la funzionalità epatica e prevenire il danno ossidativo, contribuendo a preservare la naturale capacità del fegato di disintossicarsi.

Mantiene la pelle luminosa

Gli antiossidanti che si trovano nella vitamina C si uniscono a quelli dell’acqua, offrendo tutta una serie di benefici anche in termini di bellezza. Bere acqua e limone significa godere di un valido aiuto per contrastare i danni dei radicali liberi, mantenere la pelle fresca e rallentare il processo di invecchiamento.

Questa bevanda della salute sembrerebbe altresì in grado favorire la produzione il collagene, che è essenziale per levigare le rughe sul viso. Tramite un recente studio pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition è stato dimostrato che il consumo regolare di vitamina C abbinato all’acqua conferisce alla pelle un aspetto più giovane.

Aiuta la perdita di peso

Rimanere ben idratati seguendo la buona e regolare – ma non smoderata come meglio chiariremo – abitudine di bere acqua e limone è assolutamente fondamentale per qualsiasi dieta dimagrante.

Uno studio pubblicato su Journal of Clinical Biochemistry and Nutrition ha dimostrato che bere acqua e limone prima o durante i pasti può ridurre il senso di fame con contestuale aumento di quello della sazietà favorendo la perdita di peso: tutto merito dei polifenoli contenuti nel limone.

Da leggere: Dieta Hunza: longevità, alimentazione e cibi

Aumenta l’energia e l’umore

Chi, per qualsiasi motivo, debba rinunciare al caffè del mattino potrà sicuramente trovare un sostituto in grado di garantire uno sprint: bere acqua e limone è anche questo.

Migliora le difese immunitarie

La vitamina C è un nutriente essenziale che svolge un ruolo centrale in molti e diversi aspetti della nostra salute, ma probabilmente uno dei benefici più importanti è quello di riuscire a essere alleato del nostro sistema immunitario.

i benefici di chi Bere acqua e limone
Agrume dalle mille risorse.

La vitamina C può aiutare a ridurre la gravità e la durata delle infezioni respiratorie tra le quali il comune raffreddore, specie se bevuto costantemente a titolo di prevenzione.

Previene i calcoli renali

Bere acqua e limone significa anche assumere acido citrico, di per sé in grado di aumentare il volume di urina e così combattere i calcoli renali.

Bere acqua a sufficienza può anche aiutare a promuovere una corretta idratazione per eliminare i calcoli renali e fornire un rapido sollievo.

 

Quando è meglio non bere acqua e limone

Resta da capire se, al di là degli aspetti positivi, il gesto semplice ed economico di bere acqua e limone possa essere soggetto a possibili controindicazioni.

In effetti nessuno ne parla. Siamo presi a esaltarne virtù senza riflettere, e questo non va bene. Esistono dei casi, sia pur circoscritti e isolati, in cui il consumo di questa bevanda andrebbe evitato/limitato. Tra questi:

Uso di limoni trattati e non biologici

È necessario che il limone che utilizziamo sia preferibilmente biologico. Fate dunque attenzione a non utilizzare prodotti con tracce di pesticidi e sostanze chimiche. Evitate altresì il succo di limone concentrato già confezionato.

Quando si soffre di gastrite

Un caso in cui è meglio evitare di bere acqua e limone: quando c’è il problema della gastrite. In questo caso, tuttavia, la reazione varia in base al soggetto, conviene quindi chiedere consiglio al proprio medico.

In caso si soffra di ulcera

Altra possibile controindicazione legata alla scelta di bere acqua e limone potrebbe essere dipesa dalla presenza di ulcera, in questa condizione l’acqua calda è da evitare.

quando non bere acqua e limone
Non sempre è una scelta giusta.

È sbagliato pensare di dover assumere acqua e limone per tutta la vita. Ad esempio è preferibile farlo durante i cambi di stagione quando può risultare utile assumere la bevanda per circa venti giorni, sospendere e poi riprendere.

Condizione non adatta all’assunzione di acqua e limone è la gravidanza: è preferibile chiedere consiglio al proprio medico. In condizioni ordinarie sarà sufficiente fare questa doccia interna di benessere per una settimana al mese.

Per approfondire: i migliori siti italiani di salute

 

Bere acqua e limone fa bene o male?

Questo elisir andrebbe, in conclusione, certamente aggiunto nella routine quotidiana di ciascuno di noi, ma con maggiore consapevolezza. Affinché non sia un luogo comune, una imitazione, ma un gesto d’amore per noi stessi.

Inoltre dobbiamo sempre partire dal fermo presupposto che l’acqua è la primaria e indispensabile fonte della vita, anche se spesso lo dimentichiamo.

Bere acqua e limone è davvero utile. A patto di non trascurare l’importanza di idratarci correttamente per tutto il corso della giornata con l’acqua pura e cristallina, consumandone almeno 2 litri, specie in presenza di condizioni fisiologiche che lo richiedono con maggiore contingenza.

Solo in questo modo saremo in grado di valorizzare il gesto, certamente sano, di bere acqua e limone. Perché se davvero esiste una magia sul nostro pianeta questa è contenuta nell’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IDRO-GEN H3.0. MicroMolecole Detox

Ordine IDRO-GEN H3.0. MicroMolecole Detox

Integratori "Equilibrio & Performance"

Ordine H3 Mental Plus

Ordine H3 Calm.0.Stress

Smartwatch + App H3

Ordine Smartwatch