Come svegliarsi presto la mattina
▶︎ Benessere & Lifestyle H3.0

Come svegliarsi presto la mattina e iniziare la giornata al meglio

“Perché gli altri riescono a svegliarsi presto la mattina e io no? Sono sempre stanco e senza energie”. Arriva un momento nel corso della nostra vita in cui ci poniamo questa domanda e la soluzione non ci sembra poi così immediata.

Per un motivo o per l’altro sentiamo il bisogno di svegliarci presto, magari per avere la possibilità di fare più cose durante la giornata o per il semplice fatto di dover andare a lavoro. La mattina, infatti, è la parte della giornata in cui siamo più produttivi, e quindi, il momento migliore per dedicarci alle attività che abbiamo in programma o che amiamo fare.

Premetto che svegliarsi presto è una questione di abitudine e non dipende solo da quanto si dorme ma anche da come si dorme. Dobbiamo riuscire ad ascoltare il nostro corpo e magari stabilire una routine per migliorare il sonno. In ogni caso alcuni atteggiamenti quotidiani possono essere migliorati o corretti per riuscire nell’impresa che tutti temono: la sveglia presto.

La sveglia, da combattere a distanza

La sveglia è stata l’invenzione più odiata ma anche la più utile, infatti da anni ci aiuta ad alzarci presto e ad arrivare in orario a lavoro o a qualche nostro appuntamento. A volte però questo non basta. Ti è mai capitato almeno una volta di sentirla suonare, spegnerla e tornare a dormire?

Immagino di sì. Alcuni cercano di ovviare questo problema impostando più di una sveglia a distanza di pochi minuti, ma anche questo non è sempre efficace. Per questo il mio consiglio è quello di lasciare il telefono con la sveglia attiva lontano dal tuo letto. In questo modo non potrai rimandarla o spegnerla e sarai costretto ad alzarti.

Da leggere: quali sono gli esercizi per svegliarsi bene la mattina

Regolarizza il tuo orologio interno

Come svegliarsi presto la mattina? Il nostro corpo è un tempio, ha bisogno di molte attenzioni e soprattutto è amante della regolarità. Per questo è bene prendercene cura, migliorando il ciclo del sonno e stabilendo una routine giornaliera.

HIDRO-GEN H3.0 - Acqua Pura, Viva e Attiva. Sempre.

Quindi il consiglio è quello di cercare di andare a dormire tutte le sere alla stessa ora, per far abituare il corpo e farlo preparare meglio al riposo. Questo dovrebbe apportare benefici come una diminuzione del senso di stanchezza, più energia e più concentrazione. Inoltre non dimenticare che per stare bene una persona in media dovrebbe dormire dalle 7 alle 8 ore.

Lascia entrare il sole nella stanza

Il sole ci aiuta a svegliarci non solo per la sua luminosità ma anche per diversi benefici. Infatti quei raggi che entrano nella nostra stanza aiutano molto il nostro corpo, sia perché la luce naturale sollecita la produzione di dopamina sia perché aiuta a stabilizzare il nostro orologio biologico.

Anche il buio ovviamente è essenziale per una sana dormita e per conciliare il sonno, ma se riesci ti consiglio di lasciare un pezzetto di persiana alzata, per permettere alla luce di entrare con delicatezza al mattino. Se invece hai bisogno del buio completo per dormire non fa niente, l’importante è aprire le persiane non appena ti svegli.

Svegliarsi presto senza la sveglia

Sicuramente uno dei metodi migliori per svegliarsi senza ricorrere alla sveglia è quello di andare a dormire presto. Possiamo quindi cercare di metterci a letto tra le 21 e le 22 in modo di essere sicuri di alzarci presto e con le giuste energie per affrontare la giornata.

Oltre questo anche la forza dell’abitudine è un elemento importante, infatti se per un lungo periodo di tempo siamo stati costretti ad alzarci presto, anche il sabato e la domenica apriremo gli occhi in un modo quasi automatico.

Come alzarsi dal letto riposati

Come abbiamo detto quello che conta, oltre alla durata del sonno (7/8 ore), è anche la qualità, infatti anche dormire troppe ore non è sano per il benessere del nostro corpo. Come svegliarsi presto la mattina?

Ci sono alcuni elementi a cui devi far attenzione per avere una qualità di sonno migliore. Uno di questi è iniziare a praticare sport, ma ricorda, sempre in orari non troppo vicini al momento in cui ci corichiamo. Dai tempo al tuo corpo di smaltire gli ormoni sollecitati dall’attività fisica.

Lascia perdere il telefono, magari leggi quel libro che avevi intenzione di finire da tempo o fai un po’ di stretching per rilassarti e allungare i muscoli. Inoltre anche ciò che mangiamo per cena influisce sulla qualità del sonno, infatti evita cibi pesanti o che possono provocare acidità. Mantieni una dieta sana ed equilibrata e cerca di regolarti anche con fumo ed alcool, soprattutto prima di metterti a letto.

Fatica ad alzarsi presto la mattina: cause

Capita molto spesso che, nonostante abbiamo dormito molte ore, ci svegliamo storditi e insonnoliti,  ma soprattutto facciamo fatica ad aprire gli occhi. Questo può dipendere da diversi fattori, primo fra tutti l’utilizzo di apparecchi elettronici prima di andare a dormire, come telefono o computer. Infatti il mio consiglio è quello di lasciarli almeno un’ora prima di andare a dormire, in quanto disturbano fortemente il sonno.

Come svegliarsi presto la mattina

Un altro consiglio è quello di evitare di fare attività fisica molto tardi perché questo provoca un rilascio di ormoni stimolanti, come l’adrenalina e il cortisolo, che potrebbero rendere difficile addormentarsi.

Svegliarsi presto e con energia

Durante il sonno il nostro corpo si ricarica, la colonna vertebrale si distende e tendiamo ad eliminare tutte le tossine accumulate, per questo è così importante. Sono molte e differenti le abitudini che possiamo cambiare o migliorare per affrontare il giorno che viene carichi di energia e senza sentirci stanchi. Stabilire un ciclo del sonno regolare, bere un bicchiere di acqua e limone al mattino, fare movimento, fare una doccia calda o semplicemente bere una tisana a letto.

Per approfondire: i migliori esercizi antistress in ufficio

Come svegliarsi presto la mattina

In questo articolo abbiamo parlato di alcuni consigli su come dormire bene e alzarci presto. E tu hai qualche rito che fai prima di andare a dormire? Quali sono le tue abitudini? Sei tipo mattiniero oppure dormiglione come me? Scrivilo nei commenti!

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *