Ridurre il consumo di acqua a casa
AREA 1: Benessere e Lifestyle H3.0

Ridurre il consumo di acqua a casa: 10 consigli

Spesso ci dimentichiamo che l’acqua non è infinita, non va sprecata. Ogni persona deve, nel quotidiano, contribuire alla sua tutela soprattutto attraverso piccole azioni quotidiane. Ma come ridurre il consumo di acqua in casa? Ci sono tanti modi per evitare lo spreco. Scopriamoli insieme e cerchiamo di farli nostri.

Ripara rubinetto e water che gocciolano

Quante volte abbiamo pensato: “Che sarà mai quella piccola goccia che cade dal rubinetto o quel filo di acqua che scende dal water?”. Forse non ci abbiamo mai fatto caso invece al fatto che ciò porta a uno spreco inutile. Basterebbe riparare il rubinetto e il water per risparmiare una bella quantità di acqua l’anno.

 

Controlla la tua cassetta di scarico

Come ridurre il consumo d’acqua? Installa cassette a due pulsanti per scegliere il volume d’acqua a seconda delle esigenze per un consumo più razionale che ti permetterà di risparmiare fino al 50% di acqua l’anno. Una buona cifra, vero?

 

Doccia o bagno: meglio fare la prima

Con la stessa quantità di acqua necessaria per fare un bagno in vasca potresti fare l’equivalenza di 8 docce. Quindi hai un altro punto da sviluppare quando ti chiedono come diminuire il consumo di acqua in casa o magari al lavoro.

 

Lava verdure lasciandole a mollo

Pulisci le verdure e la frutta in modo accurato? Per questa operazione non serve lasciare aperto il rubinetto per tanto tempo. Basta riempire di acqua una vaschetta, metterle a mollo e poi risciacquarle velocemente sotto l’acqua per risparmiare acqua.

 

Lavatrice e lavastoviglie a pieno carico

Per risparmiare acqua, nella scelta degli elettrodomestici, controlla che ci sia il programma del mezzo carico. Comunque attiva sempre a pieno carico questi strumenti per avere un risparmio in termini di consumo acqua. Per l’elettricità, invece, conviene usarli in determinati momenti della giornata, lontano dai picchi quotidiani.

Inoltre è giusto prendere la buona abitudine di risparmiare sul numero di piatti da lavare. Perché perdere il gusto di fare una bella scarpetta? Utilizzare lo stesso piatto per più portate ci permette di risparmiare acqua e detersivi.

 

Usa buon senso per lavare l’automobile

Per avere un auto lucente non serve lasciare scorrere litri di acqua. Basta un secchio per risparmiare questo prezioso liquido e avere un buon riscontro per la bolletta dei consumi. Ovviamente il vantaggio è anche per l’ambiente: l’acqua è un bene prezioso.

Da leggere: Acqua è il nuovo petrolio: quanto vale oggi questa risorsa?

 

Riciclare l’acqua è una buona abitudine

Abbiamo mai pensato a quanta acqua sprechiamo per lavare verdure e frutta quando invece può essere riutilizzata per fiori, piante e orti? E non è finita qui.

Quando apri l’acqua calda, mentre aspetti che raggiunga la giusta temperatura, raccogli ciò che scorre nel secchio. Poi usa il tutto per lavare a mano vestiti delicati. Non dimenticare, infine, l’acqua piovana: raccoglila per innaffiare il giardino.

 

Controllare l’impianto idrico di casa

A volte nelle abitazioni si verificano piccole perdite nell’impianto idraulico, spesso nascoste. Possono causare, a lungo andare, danni molto più gravi. È bene quindi fare controllare periodicamente lo stato delle tubature e fare un controllo chiudendo tutti i rubinetti: se il contatore dell’acqua gira lo stesso vuol dire che c’è una perdita.

 

Come far risparmiare l’acqua ai bambini

In occasione della Giornata mondiale dell’Acqua avvenuta il 22 marzo, conosciuta in tutto il mondo come World Water Day, si è sottolineata l’importanza di insegnare ai bambini fin da molto piccoli il valore dell’acqua e il suo uso per evitare sprechi.

bambino che gioca con l'acqua
Diamo il buon esempio sulla gestione dell’acqua.

I genitori hanno il compito di insegnare ai propri figli che l’acqua è un bene prezioso, da utilizzare con moderazione e che la si può risparmiare seguendo semplici consigli:

  • Non lasciare il rubinetto aperto mentre laviamo i denti.
  • Fare la doccia invece che il bagnetto! Per riempire la vasca ci vuole più acqua.
  • Riutilizzare l’acqua pulita usata per lavare frutta e verdura per altri scopi.
  • Andiamo al bagno e facciamo un gioco: “quale tasto dello sciacquone premere?”.
  • Regaliamo un secchio ai bambini per raccogliere tante gocce di pioggia.
  • Prima di andare a dormire leggere una storia che insegni il rispetto dell’acqua.
  • Corretta idratazione: molto spesso i bambini si dimenticano di bere

Come ridurre il consumo di acqua in casa? Responsabilità di genitori ed educatori: insegnare ai bambini queste regole perché saranno gli adulti di domani ma non dimentichiamoci che per aiutarli a rispettare e custodire questa risorsa.

Da leggere: Quale acqua scegliere per i bambini?

 

Rubinetti areati (frangigetto) per risparmiare acqua

Più volte al giorno, ognuno di noi, apre e non chiude il rubinetto finché non ha finito di lavarsi le mani, i denti, i capelli, il corpo e così via in modo quasi meccanico e scontato senza pensare a quanta acqua si potrebbe risparmiare applicando un frangigetto.

Di cosa stiamo parlando? Il rompigetto o riduttore di flusso è un piccolo dispositivo che viene montato nella parte inferiore del rubinetto: si applica in pochi minuti.

Questo accessorio del rubinetto riduce la quantità d’acqua nel getto senza diminuire il volume perché viene miscelata con l’aria. È realizzato in ottone o in ABS formato da una ghiera, una guarnizione in gomma e una retina con tanti fogli.

Come ridurre il consumo di acqua in casa
Come ridurre il consumo di acqua in casa?

Il frangigetto riduce la portata e miscela l’acqua con l’aria aumentando il volume e riducendo il flusso, permettendoci di risparmiare fino a un 30%/40% di acqua.

Insieme al liquido eroga una percentuale di aria che riduce la fuoriuscita. Il risparmio è notevole se si pensa che in questo modo si utilizza anche meno acqua calda.

Per approfondire: come risparmiare acqua

 

I rubinetti ad acqua nebulizzata o spruzzata di Altered

Da segnalare infine una nuova tecnologia, brevettata dagli svedesi Kaj Mickos e Johan Nihlén, le due menti dietro l’invenzione del sistema di Altered, per rendere il rubinetto di casa un ottimo alleato e amico dell’ambiente.

Stiamo parlando di un innovativo rubinetto che riduce al massimo il consumo di acqua casalingo: l’acqua viene nebulizzata o spruzzata e il risparmio oscilla fra l’80 e il 90% rispetto al normale consumo con il rubinetto completamente aperto.

Il rubinetto ecologico è stato pensato per uso domestico, ma numerose grandi aziende lo hanno trovato molto interessante, così come sta crescendo la sua diffusione in catene alberghiere, uffici e spazi pubblici.

Altered è partner in Italia del Circular & Smart Hydration Project, un progetto di sensibilizzazione al risparmio dell’acqua, formazione, crescita e miglioramento personale che propone un modello di stile vita trasversale che dal benessere psicofisico giunge all’economia ecosostenibile.

 

Come ridurre il consumo di acqua in casa?

Ti ho dato alcuni suggerimenti per risparmiare acqua e rendere la tua casa più ecologica. Inoltre abbiamo visto i consigli che ogni genitore dovrebbe dare ai propri figli per farli crescere con un naturale rispetto verso l’ambiente e il consumo sull’acqua. Tu utilizzi questi suggerimenti quotidianamente? Hai qualche altro consiglio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IDRO-GEN H3.0. MicroMolecole Detox

Ordine IDRO-GEN H3.0. MicroMolecole Detox

Integratori "Equilibrio & Performance"

Ordine H3 Mental Plus

Ordine H3 Calm.0.Stress

Smartwatch + App H3

Ordine Smartwatch