• Probiotici e depressione
    ▶︎ Benessere & Lifestyle H3.0

    Intestino/cervello: un percorso diretto per una mente in piena forma

    Un numero crescente di ricerche scientifiche punta verso l’asse bidirezionale intestino-cervello e del ruolo che esso gioca nella salute mentale. Seppur siano necessari ulteriori studi longitudinali con campioni di dimensioni maggiori, e che tengano conto dei fattori di confondimento, i risultati ad oggi sono davvero interessanti. Verso un mondo depresso Il disturbo depressivo maggiore (MDD) è un disturbo cronico devastante e diffuso con notevoli costi personali e socioeconomici. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, il MDD è la quarta causa di disabilità in tutto il Mondo e sarà la seconda causa entro l’anno corrente. Gli individui che soffrono di MDD sperimentano umore basso persistente, esperienza attenuata o assente del piacere, nonché…

  • Come rinforzare il sistema immunitario
    ▶︎ Idratazione, Scienza e Salute

    Strategie evidence-based per migliorare il sistema immunitario

    Come rinforzare il sistema immunitario?  In alcune condizioni, come ad esempio quella di ansia generalizzata, si ravvisa una situazione di stress in cui alcuni ormoni possono sopprimere le risposte del sistema immunitario, con conseguenze dannose per la salute. L’interazione del sistema endocrino con il sistema immunitario è un meccanismo biocibernetico da cui dipende la nostra capacità di difesa verso gli stimoli interni ed esterni. Stimoli che suscitano reazioni differenti a seconda della loro natura, del contesto e dello stato dell’individuo. Lo stress è spesso fonte di confusione da parte dell’opinione pubblica. Generalmente esso viene considerato un fattore negativo, nonostante di fatto sia una parte intrinseca della vita di tutti i…

  • Global Goals 2030
    ▶︎ L’Uomo, l’Acqua e la Mente

    Global Goals 2030, un progetto comune per ridisegnare il nostro futuro

    Una delle cose più straordinarie che abbiamo ricevuto come essere umani è il desiderio inestinguibile di sognare una vita migliore. Ancora meglio, abbiamo anche l’abilità di stabilire degli obiettivi (tipo Global Goals 2030) per vivere quel sogno. Il 27 settembre 2018, a New York, si è svolto il Third UN High-Level Meeting delle Nazioni Unite sulle cosiddette malattie non trasmissibili (non communicable diseases, NCDs). Pochi oggi ignorano che le malattie non trasmissibili sono tumori, malattie cardiache, polmonari, mentali e metaboliche. Secondo l’ultima indagine ISTAT del 2017 le NCDs sono in crescita, infatti pare che il 39,1% dei residenti in Italia dichiari di essere affetto da almeno una di quelle rilevate…

  • sistema immunitario
    ▶︎ Idratazione, Scienza e Salute

    Sistema immunitario tra stile di vita, virus e influenze

    Il sistema immunitario è costituito da organi, cellule e sostanze chimiche speciali in grado di contrastare attivamente le infezioni (microbi). Le parti principali: globuli bianchi, anticorpi, sistema del complemento, sistema linfatico, milza, timo e midollo spinale. Questo sistema registra gli invasori che ha già sconfitto in tipi di cellule specializzate (linfociti B e T) note come cellule della memoria. Ciò significa che può riconoscere e distruggere il microrganismo patogeno nel caso entri nuovamente nel corpo, prima che esso possa moltiplicarsi e causare una malattia. Alcune infezioni, come l’influenza, devono essere combattute più volte a causa dell’elevato numero di virus o ceppi dello stesso tipo di virus che possono causare queste malattie.…

  • drenanti sono efficaci per la ritenzione idrica
    ▶︎ Idratazione, Scienza e Salute

    I drenanti risolvono il problema della ritenzione idrica?

    Molte, moltissime donne lamentano di soffrire di “ritenzione idrica” e sono spesso pronte a fare, a loro dire, di tutto per liberarsene per poi affrontare la solita prova costume. Alla base di questo problema apparentemente solo estetico c’è, solitamente, un deficit circolatorio causato da un sangue denso e ricco di endotossine che con difficoltà scorre nel torrente sanguigno. Ricordiamo che il sangue arterioso trasporta ossigeno e nutrienti ai tessuti ed il sangue venoso trasporta CO2 e cataboliti dai tessuti. Ragion per cui la “ritenzione idrica” si accompagna di frequente a una sensazione di affaticamento e pesantezza negli arti inferiori. Cerchiamo di capire qual è il ruolo dell’acqua L’acqua corporea totale…

  • 8 bicchieri d’acqua 8 volte al giorno
    ▶︎ Idratazione, Scienza e Salute

    Bere o Idratarsi? Da 8 bicchieri d’acqua 8 volte al giorno al Metodo Hidrogen-UP®

    Ancora oggi, nell’era della medicina di precisione, persiste il consiglio di bere almeno 8 bicchieri d’acqua al giorno. A dirla tutta non vi sono sufficienti prove scientifiche a supporto di questa generica indicazione. Il corpo umano usa e perde acqua ogni giorno e il mantenimento di un corretto equilibrio idrico (la differenza netta tra guadagno e perdite d’acqua) è essenziale per una buona salute. L’acqua che perdiamo è basata su differenti fattori del tutto personali e deve essere sostituita di pari passo. In che modo? A cosa serve il bilancio idrico? L’acqua ha numerosi ruoli nel corpo umano. Agisce come materiale da costruzione, solvente, mezzo di reazione e reagente; come…

  • perdere peso in età adulta
    ▶︎ Benessere & Lifestyle H3.0

    La perdita di peso con l’avanzare dell’età: strategie per trovare l’equilibrio

    Uno studio pubblicato sul British Medical Journal afferma che esiste un legame tra perdita di peso e rischio di morte prematura. Tale lavoro ha creato scalpore e aumentato la confusione sul perdere peso in età adulta. Dando spazio alle interpretazioni più fantasiose. Chen et al. del Tongji Medical College, della Huazhong University of Science and Technology di Wuhan in Cina, hanno valutato 36.000 persone esaminando il loro peso all’età di 25, 30 e infine a 40 anni. Insomma, in età adulta. Vado direttamente alle conclusioni dello studio: “L’obesità stabile durante l’età adulta (dai 25 ai 40), l’aumento di peso dalla giovane (25) alla mezza età adulta (30) e la PERDITA…

  • neurogenesi
    ▶︎ L’Uomo, l’Acqua e la Mente

    Sei quello che mangi ma prima sei quello che bevi

    Conoscete il vecchio adagio “sei quello che mangi”? Molti di voi probabilmente sì. Bene, la ricerca scientifica degli ultimi anni vi ha attribuito un nuovo significato. Difatti, la nostra alimentazione sembra giocare un ruolo fondamentale anche in quel processo – definito appunto neurogenesi – attraverso il quale produciamo nuovi neuroni. Un’alimentazione ricca di cibo per il cervello sembra capace di promuovere questo meraviglioso processo naturale e quindi di intervenire potenzialmente nel riparare alcuni dei danni causati dalle malattie. Cos’è la neurogenesi: definizione La neurogenesi è il meccanismo biologico grazie al quale il nostro cervello può adattarsi alle esigenze della vita. E che ci consente di sostenere l’apprendimento di nuove abilità.…

  • Pausa relax giornaliera
    ▶︎ Idratazione, Scienza e Salute

    Come ottimizzare la tua giornata con le micropause

    La vita quotidiana spesso ci impone ritmi di lavoro frenetici e prolungati. Inoltre, sappiamo che apprendere qualcosa di nuovo o di difficile può richiedere tempo. Il cervello umano necessita di micropause giornaliere. Quindi deve alternare le modalità di apprendimento quando affronta e assimila nuovi materiali. Un elevato carico lavorativo e/o di studio senza interruzioni può portare, come messo in evidenza da numerose ricerche, ad effetti collaterali negativi sia fisici che psicologici. In particolare, possono verificarsi: Noia e affaticamento generale. Difficoltà di concentrazione ed errori. Tentativi di trovare scorciatoie per abbreviare i tempi di lavoro. Affaticamento visivo con offuscamento della vista. Mal di testa; Disturbi muscolo – scheletrici: Tendiniti. Lombalgie. Sindrome…